Nasce il Mercato Settimanale in Zona Cappuccini: un nuovo spazio di socialità e commercio a Ragusa

Il Comune di Ragusa annuncia l'apertura di un mercato settimanale in zona Piazza Cappuccini per promuovere lo sviluppo economico e la socialità nel centro storico. Venite a scoprire il fascino dei mercatini rionali il sabato dalle 7 alle 13! #Ragusa #Mer

A cura di Redazione
28 febbraio 2024 13:11
Nasce il Mercato Settimanale in Zona Cappuccini: un nuovo spazio di socialità e commercio a Ragusa
Condividi

Il Comune di Ragusa ha annunciato l’allestimento di un nuovo mercato rionale settimanale nei pressi di Piazza Cappuccini. L’iniziativa, promossa dall’assessorato allo Sviluppo Economico, mira a riqualificare le zone e i quartieri popolari che hanno subito la chiusura di molte attività commerciali di vicinato.

Il mercatino, che si svolgerà il sabato dalle 7 alle 13, sarà ubicato attorno alla Piazza dei Cappuccini a Ragusa e sarà in fase sperimentale per un anno. L’obiettivo è creare nuovi spazi commerciali che agevolino anche i cittadini con problemi di mobilità, permettendo loro di effettuare operazioni di commercio al minuto.

Nonostante l’avvento delle grandi catene di ipermercati, i mercati rionali conservano ancora un fascino unico e rappresentano un punto di aggregazione e socialità per i quartieri. Le strade che ospitano un mercatino si animano fin dalla sera prima, con venditori che scaricano la merce e si preparano per l’apertura del mattino successivo, creando un’atmosfera vivace e colorata.

L’assessore allo Sviluppo Economico, Giorgio Massari, sottolinea l’importanza del mercato rionale di prossimità come spazio pubblico per eccellenza, dove i residenti possono incontrarsi, socializzare e fare acquisti sotto casa. Questo “rituale” rappresenta un punto di forza essenziale per mantenere viva l’identità e il carattere primordiale del commercio tradizionale a Ragusa.

✅ Fact Check FONTE VERIFICATA

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici...

Via Newsletter

Niente spam, solo notizie interessanti. Proseguendo accetti la Privacy Policy.

Sui Canali Social